Social Media Business Tecnologia Serie TV Startup Politica Persone Altro

A cosa serve Twitter, spiegato da Twitter.

Gabriella Infante
T
1'
29 luglio 2016 29/07/2016

Twitter ha da poco compiuto 10 anni. È arrivato nelle nostre vite nel 2006, e dopo un decennio di esistenza, la maggior parte delle persone non ha ancora idea di cosa sia.

Secondo un sondaggio commissionato dalla stessa società, il 90% delle persone intervistate, al di fuori della cerchia dei suoi utenti, dice di riconoscere il marchio, ma la maggior parte non è in grado si spiegare cosa sia Twitter e a cosa serva effettivamente.

Altre stranezze emerse dal sondaggio: molte persone pensano che avere un profilo Twitter significhi dover twittare ogni giorno! Altri credono che essendo Twitter un social network, serva soprattutto a connettersi con amici e parenti, scambiarsi foto, etc. Con queste premesse è evidente che restino delusi.

Ci siamo resi conto che abbiamo qualcosa da chiarire.

Attraverso il suo blog, la società ha fatto sapere di essersi resa conto che ci sono delle cose da spiegare.
Sì, ce n’è bisogno, caro Twitter. Così da qualche giorno è partita una campagna basata su due spot che tentano di raccontare cos’è Twitter, utilizzando la tagline “It’s what’s happening”.

 

 

Universalità, contemporaneità, trend. Insomma, Twitter per come lo conosciamo. 

Ma tutti gli altri, avranno capito?

iPod nano, grazie e a risentirci

Sixto Rodriguez è morto e poi è diventato una rockstar

L’effetto Amazon nell’e-commerce della moda

Quello che c'è da sapere. Direttamente nella tua inbox.
Ok, sei dei nostri. Ottima scelta.