Quello che c'è da sapere.
Direttamente nella tua inbox.
Niente spam, promesso.
Ok, sei dei nostri. Ottima scelta.
Social Media Business Tecnologia Pressplay Serie TV Startup Hacked Politica

L’addio di Obama alla Casa bianca in realtà virtuale

Luca Murante

È passata la prima settimana. Senza Barack Obama. Come in tutti gli addii non voluti, o fatti con un minimo di scontento nell’andarsene, si lascia sempre una sorta messaggio, solitamente un non sapete cosa vi siete persi cambiando. Obama ha tenuto il chiodo, lo studio Felix&Paul ha usato il martello, insieme hanno appeso al muro della casa bianca un ricordo quasi commovente.

Il filmato, un video 360° pubblicato su Facebook, si intitola The People’s House ed è un estratto di 10 minuti del video completo che uscirà alla fine di quest’anno, assieme ad una versione in 3D specifica per la VR. È stato pubblicato sulla pagina Facebook che oramai ha il nome di The Obama White House, a specificare che manco l’account ufficiale è più.

Il video ci porta dentro le stanze della Casa bianca, narrate da un Obama seduto in una delle poltrone dello Studio ovale. Andiamo così dalla famosa Situation room, voluta da JF Kennedy, sino al portico ed alla sala da ballo dove Michelle, invece, ci narra qualcosa di più famigliare, pacifico, tenue.

Le luci taglienti di House of Cards sembrano così lontane.

 

Quello che c'è da sapere.
Direttamente nella tua inbox.
Niente spam, promesso.
Ok, sei dei nostri. Ottima scelta.
Saturno è un posto bellissimo (ma non ci vivrei)
iPod nano, grazie e a risentirci
Bitcoin ha fissato un nuovo record: ora vale quasi 2300 dollari